Nessun risultato ottenuto
Nessun risultato ottenuto
Nessun risultato ottenuto
Nessun risultato ottenuto
Nessun risultato ottenuto

Riunione di sabato 23 marzo 2019
23/03/2019

Riunione di sabato 23 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 21 marzo 2019
21/03/2019

Giovedì 21 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 20 marzo 2019
20/03/2019

Mercoledì 20 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 19 marzo 2019
20/03/2019

Martedì 19 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 18 marzo 2019
18/03/2019

Lunedì 18 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 16 marzo 2019
16/03/2019

Sabato 16 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 15 marzo 2019
15/03/2019

Venerdì 15 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 14 marzo 2019
14/03/2019

Giovedì 14 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 13 marzo 2019
13/03/2019

Mercoledì 13 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 12 marzo 2019
12/03/2019

Martedì 12 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 11 marzo 2019
11/03/2019

Lunedì 11 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 9 marzo 2019
09/03/2019

Riunione di sabato 9 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 8 marzo 2019
08/03/2019

Riunione di venerdì 8 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 7 marzo 2019
08/03/2019

Giovedì 7 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 6 marzo 2019
06/03/2019

Mercoledì 6 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 5 marzo 2019
05/03/2019

Martedì 5 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 4 marzo 2019
04/03/2019

Lunedì 4 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 2 marzo 2019
02/03/2019

Sabato 2 marzo 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 1 marzo 2019
01/03/2019

Venerdì 1 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 28 febbraio 2019
28/02/2019

Riunione di giovedì 28 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 27 febbraio 2019
27/02/2019

Mercoledì 27 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 26 febbraio 2019
26/02/2019

Martedì 26 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 25 febbraio 2019
25/02/2019

Lunedì 25 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 23 febbraio 2019
23/02/2019

Riunione di sabato 23 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 22 febbraio 2019
22/02/2019

Venerdì 22 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 21 febbraio 2019
21/02/2019

Giovedì 21 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 20 febbraio 2019
20/02/2019

Mercoledì 20 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati

Cristina Salvi

Riunione di martedì 19 febbraio 2019
19/02/2019

Martedì 19 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 18 febbraio 2019
19/02/2019

Lunedì 18 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 16 febbraio 2019
16/02/2019

Sabato 16 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 15 gennaio 2019
15/02/2019

Venerdì 15 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 14 febbraio 2019
14/02/2019

Giovedì 14 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 13 febbraio 2019
13/02/2019

Mercoledì 13 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 12 febbraio 2019
12/02/2019

Martedì 12 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 11 febbraio 2019
11/02/2019

Lunedì 11 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 9 febbraio 2019
09/02/2019

Riunione di sabato 9 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 8 febbraio 2019
08/02/2019

Venerdì 8 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 7 febbraio 2019
07/02/2019

Giovedì 7 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 6 febbraio 2019
06/02/2019

Mercoledì 6 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 5 febbraio 2019
05/02/2019

Martedì 5 febbario 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 4 febbario 2019
04/02/2019

Lunedì 4 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 2 febbraio 2019
02/02/2019

Sabato 2 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 1 febbraio 2019
01/02/2019

Venerdì 1 febbraio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 31 gennaio 2019
31/01/2019

Giovedì 31 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 30 gennaio 2019
30/01/2019

Mercoledì 30 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 29 gennaio 2019
29/01/2019

Martedì 29 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 28 gennaio 2019
28/01/2019

Lunedì 28 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 26 gennaio 2019
26/01/2019

Riunione di sabato 26 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 25 gennaio 2019
25/01/2019

Venerdì 25 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 24 gennaio 2019
24/01/2019

Giovedì 24 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 23 gennaio 2019
23/01/2019

Mercoledì 23 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 22 gennaio 2019
22/01/2019

Martedì 22 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 21 gennaio 2019
22/01/2019

Lunedì 21 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 19 gennaio 2019
19/01/2019

Sabato 19 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 18 gennaio 2019
19/01/2019

Venerdì 18 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 17 gennaio 2019
17/01/2019

Giovedì 17 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 16 gennaio 2019
16/01/2019

Mercoledì 16 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 15 gennaio 2019
15/01/2019

Martedì 15 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 14 gennaio 2019
14/01/2019

Lunedì 14 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 12 gennaio 2019
12/01/2019

Riunione di sabato 12 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 11 gennaio 2019
11/01/2019

Venerdì 11 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 10 gennaio 2019
10/01/2019

Giovedì 10 gennaio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 9 gennaio 2018
09/01/2019

Mercoledì 9 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 8 gennaio 2019
08/01/2019

Martedì 8 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 7 gennaio 2019
07/01/2019

Riunione di lunedì 7 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 5 gennaio 2019
07/01/2019

Riunione di sabato 5 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 4 gennaio 2019
04/01/2019

Venerdì 4 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 3 gennaio 2019
03/01/2019

Giovedì 3 gennaio 2019

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 2 gennaio 2019
02/01/2019

Mercoledì 2 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 28 dicembre 2018
28/12/2018

Riunione di venerdì 28 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 27 dicembre 2018
27/12/2018

Riunione di giovedì 27 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 24 dicembre 2018
24/12/2018

Riunione di lunedì 24 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 21 dicembre 2018
21/12/2018

Venerdì 21 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 20 dicembre 2018
21/12/2018

Giovedì 20 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 19 dicembre 2018
19/12/2018

Mercoledì 19 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 18 dicembre 2018
19/12/2018

Martedì 18 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione del 17 dicembre 2018
17/12/2018

Lunedì 17 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 15 dicembre 2018
15/12/2018

Riunione di sabato 15 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 14 dicembre 2018
14/12/2018

Venerdì 14 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 13 dicembre 2018
13/12/2018

Riunione di giovedì 13 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 12 dicembre 2018
13/12/2018

Riunione di mercoledì 12 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 11 dicembre 2018
11/12/2018

Martedì 11 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 10 dicembre 2018
10/12/2018

Lunedì 10 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 7 dicembre 2018
07/12/2018

Venerdì 7 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 6 dicembre 2018
06/12/2018

Giovedì 6 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 5 dicembre 2018
05/12/2018

Mercoledì 5 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 4 dicembre 2018
05/12/2018

Martedì 4 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 3 novembre 2018
03/12/2018

Lunedì 3 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 1 dicembre 2018
01/12/2018

Riunione di sabato 1 dicembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 30 novembre 2018
30/11/2018

Venerdì 30 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 29 novembre 2018
30/11/2018

Giovedì 29 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 28 novembre 2018
28/11/2018

Riunione di mercoledì 28 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 27 novembre 2018
27/11/2018

Martedì 27 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 26 novembre 2018
26/11/2018

Lunedì 26 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 24 novembre 2018
24/11/2018

Sabato 24 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 23 novembre 2018
23/11/2018

Venerdì 23 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 22 novembre 2018
22/11/2018

Giovedì 22 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 21 novembre 2018
21/11/2018

Mercoledì 21 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 20 novembre 2018
20/11/2018

Martedì 20 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 19 novembre 2018
19/11/2018

Lunedì 19 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 17 novembre 2018
17/11/2018

Riunione di sabato 17 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 16 novembre 2018
16/11/2018

Riunione di venerdì 16 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 15 novembre 2018
15/11/2018

Giovedì 15 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 14 novembre 2018
15/11/2018

Mercoledì 14 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 13 novembre 2018
13/11/2018

Martedì 13 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 12 novembre 2018
12/11/2018

Lunedì 12 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 10 novembre 2018
12/11/2018

Sabato 10 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 9 novembre 2018
09/11/2018

Venerdì 9 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 8 novembre 2018
08/11/2018

Giovedì 8 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 7 novembre 2018
07/11/2018

Mercoledì 7 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 6 novembre 2018
06/11/2018

Martedì 6 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 5 novembre 2018
05/11/2018

Lunedì 5 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 3 novembre 2018
05/11/2018

Sabato 3 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 3 novembre 2018
03/11/2018

Riunione di sabato 3 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 2 novembre 2018
02/11/2018

Venerdì 2 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 1 novembre 2018
01/11/2018

Giovedì 1 novembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Edoardo Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 31 ottobre 2018
31/10/2018

Mercoledì 31 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 30 ottobre 2018
31/10/2018

Martedì 30 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 29 ottobre 2018
29/10/2018

Lunedì 29 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 27 ottobre 2018
29/10/2018

Sabato 27 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 26 ottobre 2018
26/10/2018

Venerdì 26 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 25 ottobre 2018
25/10/2018

Giovedì 25 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 24 ottobre 2018
24/10/2018

Mercoledì 24 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 23 ottobre 2018
23/10/2018

Martedì 23 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 22 ottobre 2018
22/10/2018

Lunedì 22 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 20 ottobre 2018
22/10/2018

Riunione di sabato 20 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 19 ottobre 2018
19/10/2018

Venerdì 19 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 18 ottobre 2018
18/10/2018

Giovedì 18 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 17 ottobre 2018
17/10/2018

Mercoledì 17 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 16 ottobre 2018
16/10/2018

Martedì 16 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 15 ottobre 2018
15/10/2018

Lunedì 15 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 13 ottobre 2018
15/10/2018

Sabato 13 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 12 ottobre 2018
12/10/2018

Venerdì 12 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 11 ottobre 2018
12/10/2018

Giovedì 11 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 10 ottobre 2018
10/10/2018

Riunione di mercoledì 10 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 9 ottobre 2018
09/10/2018

Martedì 9 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 8 ottobre 2018
08/10/2018

Lunedì 8 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 6 ottobre 2018
06/10/2018

Riunione di sabato 6 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 5 ottobre 2018
05/10/2018

Venerdì 5 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 4 ottobre 2018
04/10/2018

Giovedì 4 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di riunione 3 ottobre 2018
03/10/2018

Mercoledì 3 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 2 ottobre 2018
02/10/2018

Riunione di martedì 2 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 1 ottobre 2018
01/10/2018

Lunedì 1 ottobre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 29 settembre 2018
29/09/2018

Sabato 29 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 28 settembre 2018
28/09/2018

Venerdì 28 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 27 settembre 2018
27/09/2018

Giovedì 27 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 26 settembre 2018
26/09/2018

Mercoledì 26 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 25 settembre 2018
25/09/2018

Martedì 25 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 24 settembre 2018
24/09/2018

Lunedì 24 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 22 settembre 2018
22/09/2018

Riunione di sabato 22 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 21 settembre 2018
21/09/2018

Venerdì 21 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 20 settembre 2018
20/09/2018

Giovedì 20 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 19 settembre 2018
19/09/2018

Mercoledì 19 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 18 settembre 2018
18/09/2018

Martedì 18 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 17 settembre 2018
17/09/2018

Lunedì 17 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 15 settembre 2018
15/09/2018

Sabato 15 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 14 settembre 2018
14/09/2018

Venerdì 14 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 13 settembre 2018
13/09/2018

Riunione di giovedì 13 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 12 settembre 2018
12/09/2018

Mercoledì 12 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 11 settembre 2018
11/09/2018

Martedì 11 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 10 settembre 2018
10/09/2018

Riunione di lunedì 10 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 8 settembre 2018
08/09/2018

Riunione di sabato 8 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 7 settembre 2018
07/09/2018

Venerdì 7 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 6 settembre 2018
06/09/2018

Giovedì 6 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 5 settembre 2018
05/09/2018

Mercoledì 5 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 4 settembre 2018
04/09/2018

Martedì 4 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 3 settembre 2018
03/09/2018

Lunedì 3 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 1 settembre 2018
03/09/2018

Sabato 1 settembre 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 31 agosto 2018
31/08/2018

Riunione di venerdì 31 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 30 agosto 2018
30/08/2018

Riunione di giovedì 30 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 29 agosto 2018
29/08/2018

Riunione di mercoledì 29 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 28 agosto 2018
28/08/2018

Riunione di martedì 28 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 27 agosto 2018
27/08/2018

Riunione di lunedì 27 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 24 agosto 2018
24/08/2018

Riunione di venerdì 24 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 23 agosto 2018
23/08/2018

Riunione di giovedì 23 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 22 agosto 2018
22/08/2018

Riunione di mercoledì 22 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 21 agosto 2018
21/08/2018

Martedì 21 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 10 agosto 2018
10/08/2018

Venerdì 10 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 9 agosto 2018
10/08/2018

Giovedì 9 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 8 agosto 2018
10/08/2018

Mercoledì 8 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 7 agosto 2018
07/08/2018

Martedì 7 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 6 agosto 2018
06/08/2018

Lunedì 6 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 4 agosto 2018
06/08/2018

Sabato 4 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 3 agosto 2018
03/08/2018

Venerdì 3 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 2 agosto 2018
02/08/2018

Giovedì 2 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 1 agosto 2018
01/08/2018

Mercoledì 1 agosto 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 31 luglio 2018
31/07/2018

Martedì 31 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 30 luglio 2018
30/07/2018

Lunedì 30 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 28 luglio 2018
28/07/2018

Sabato 28 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 27 luglio 2018
27/07/2018

Venerdì 27 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 26 luglio 2018
26/07/2018

Giovedì 26 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 25 luglio 2018
25/07/2018

Mercoledì 25 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 24 luglio 2018
24/07/2018

Martedì 24 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 23 luglio 2018
23/07/2018

Lunedì 23 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 21 luglio 2018
21/07/2018

Sabato 21 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Edoardo Mazzucotelli

Riunione di venerdì 20 luglio 2018
20/07/2018

Venerdì 20 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 19 luglio 2018
19/07/2018

Giovedì 19 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Le novità del Decreto dignità 2018
19/07/2018

Decreto legge 12 luglio 2018, n. 87

In questo approfondimento ne vengono analizzati alcuni, eccezion fatta per gli articoli 4, 9 e 14, rispettivamente in tema di “Differimento del termine di esecuzione dei provvedimenti giurisdizionali in tema di diplomati magistrali”, “Divieto di pubblicità giochi e scommesse” e “Copertura finanziaria”.

 

Edoardo Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 18 luglio 2018
18/07/2018

Mercoledì 18 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 17 luglio 2018
17/07/2018

Martedì 17 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 16 luglio 2018
16/07/2018

Lunedì 16 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 14 luglio 2018
14/07/2018

Riunione di sabato 14 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 13 luglio 2018
13/07/2018

Riunione di venerdì 13 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 12 luglio 2018
12/07/2018

Giovedì 12 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 11 luglio 2018
11/07/2018

Mercoledì 11 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 10 luglio 2018
10/07/2018

Martedì 10 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 9 luglio 2018
09/07/2018

Lunedì 9 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 7 luglio 2018
07/07/2018

Sabato 7 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 6 luglio 2018
06/07/2018

Venerdì 6 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 5 luglio 2018
05/07/2018

Giovedì 5 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 4 luglio 2018
04/07/2018

Mercoledì 4 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 3 luglio 2018
03/07/2018

Martedì 3 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di lunedì 2 luglio 2018
02/07/2018

Lunedì 2 luglio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 30 giugno 2018
30/06/2018

Sabato 30 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 29 giugno 2018
29/06/2018

Venerdì 29 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 28 giugno 2018
28/06/2018

Riunione di giovedì 28 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 27giugno 2018
27/06/2018

Mercoledì 27 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 26 giugno 2018
27/06/2018

Martedì 26 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione del 25 giugno 2018
25/06/2018

Lunedì 25 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di sabato 23giugno 2018
25/06/2018

Sabato 23 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di venerdì 22 giugno 2018
22/06/2018

Venerdì 22 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di giovedì 21 giugno 2018
21/06/2018

Giovedì 21 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di mercoledì 20 giugno 2018
20/06/2018

Mercoledì 20 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Cristina Salvi

Riunione di martedì 19 giugno 2018
19/06/2018

Riunione di martedì 19 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 18 giugno 2018
18/06/2018

Lunedì 18 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 16 giugno 2018
16/06/2018

Sabato 16 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 15 giugno 2018
15/06/2018

Venerdì 15 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 14 giugno 2018
14/06/2018

Giovedì 14 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 13 giugno 2018
13/06/2018

Mercoledì 13 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 12 giugno 2018
12/06/2018

Martedì 12 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 11 giugno 2018
11/06/2018

Lunedì 11 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 9 giugno 2018
11/06/2018

Sabato 9 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 8 giugno 2018
08/06/2018

Venerdì 8 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 7 giugno 2018
07/06/2018

Giovedì 7 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Cassazione positiva per i contribuenti in tema di inerenza
07/06/2018

Il concetto di inerenza deve caratterizzarsi per la relazione tra la spesa e l’attività di impresa, con la conseguenza che il costo è rilevante per la quantificazione della base imponibile non tanto per la sua diretta connessione con una componente di reddito, ma in virtù della sua riferibilità a un’attività potenzialmente idonea a produrre utili. A ribadire questo importante principio è la Corte di cassazione, con la sentenza n. 14759 depositata il 06.06.2018.

Andrea Gabrieli

Riunione di mercoledì 6 giugno 2018
06/06/2018

Mercoledì 6 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 5 giugno 2018
05/06/2018

Martedì 5 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 4 giugno 2018
04/06/2018

Lunedì 4 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 1 giugno 2018
01/06/2018

Venerdì 1 giugno 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 31 maggio 2018
31/05/2018

Giovedì 31 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 30 maggio 2018
30/05/2018

Mercoledì 30 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 29 maggio 2018
29/05/2018

Martedì 29 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 28 maggio 2018
28/05/2018

Lunedì 28 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 26 maggio 2018
28/05/2018

Sabato 26 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 25 maggio 2018
25/05/2018

Venerdì 25 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 24 maggio 2018
25/05/2018

Giovedì 24 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 23 maggio 2018
23/05/2018

Mercoledì 23 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 22 maggio 2018
22/05/2018

Martedì 22 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 21 maggio 2018
21/05/2018

Lunedì 21 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 19 maggio 2018
19/05/2018

Sabato 19 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 18 maggio 2018
18/05/2018

Venerdì 18 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 17 maggio 2018
18/05/2018

Giovedì 17 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

LA COMPENSAZIONE NEL FALLIMENTO: ASPETTI CIVILISTICI E FISCALI
17/05/2018

Nel breve articolo allegato vengono affrontati, in modo molto chiaro, gli aspetti civilisti e fiscali che i Curatori devono tenere in considerazione quando viene proposta una compensazione nel fallimento.

 

Andrea Gabrieli

Riunione di mercoledì 16 maggio 2018
16/05/2018

Mercoledì 16 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 15 maggio 2018
15/05/2018

Martedì 15 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 14 maggio 2018
14/05/2018

Lunedì 14 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 12 maggio 2018
14/05/2018

Sabato 12 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 11 maggio 2018
14/05/2018

Venerdì 11 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

INTERESSI DI MORA AL 3,01% DAL 15.05.2018
11/05/2018

L’Agenzia delle Entrate, con provvedimento del 10.05.2018 (allegato), ha stabilito che a decorrere dal 15 maggio 2018 gli interessi di mora per ritardato pagamento delle somme iscritte a ruolo sono determinati nella misura del 3,01 % (a fronte dell’attuale 3,51%).

 

Andrea Gabrieli

Riunione di giovedì 10 maggio 2018
10/05/2018

Giovedì 10 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 9 maggio 2018
09/05/2018

Mercoledì 9 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 8 maggio 2018
08/05/2018

Martedì 8 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 7 maggio 2018
07/05/2018

Lunedì 7 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 5 maggio 2018
05/05/2018

Sabato 5 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 4 maggio 2018
04/05/2018

Venerdì 4 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 3 maggio 2018
04/05/2018

Giovedì 3 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

FATTURAZIONE ELETTRONICA: CHIARIMENTI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE
01/05/2018

L’Agenzia delle Entrate nella giornata del 30.04.2018 ha emesso n. 3 documenti (comunicato stampa, provvedimento prot. n. 89757/2018 e circolare n. 8/E) – allegati – mediante i quali sono stati forniti importanti chiarimenti in tema di fatturazione elettronica (che in generale sarà obbligatoria a decorrere dal 1.1.2019), oltre a fornire dettagli per la fatturazione elettronica per i carburanti ed i subappalti PA, che si ricorda vedranno l’entrata in vigore anticipata al 1.7.2018.

Andrea Gabrieli

Riunione di martedì 1 maggio 2018
01/05/2018

Martedì 1 maggio 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 30 aprile 2018
01/05/2018

Lunedì 30 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 27 aprile 2018
27/04/2018

Venerdì 27 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 26 aprile 2018
26/04/2018

Giovedì 26 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 24 aprile 2018
24/04/2018

Martedì 24 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 23 aprile 2018
23/04/2018

Lunedì 23 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 21 aprile 2018
21/04/2018

Sabato 21 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 20 aprile 2018
21/04/2018

Venerdì 20 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Approccio metodologico alla revisione legale affidata al Collegio sindacale nelle imprese di minori dimensioni
20/04/2018

Dopo il periodo di pubblica consultazione è stato pubblicato il documento definitivo emanato dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili

 

“Approccio metodologico alla revisione legale affidata al Collegio sindacale nelle imprese di minori dimensioni”: dopo un periodo di consultazione pubblica è stato pubblicato dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili il documento definitivo, utile a chi ricopre incarichi di sindaco ma anche a chi si occupa di attestazioni nell’ambito delle procedure concorsuali. Viene rappresentata una metodologia comune di riferimento, corredata di un’ampia casistica e comodi fogli di lavoro.

 

 

LINK:   http://www.commercialisti.it/Portal/Documenti/Dettaglio.aspx?id=59ae930d-4c9c-4a03-b059-c06decc67466

Marco Anesa

Riunione di giovedì 19 aprile 2018
19/04/2018

Giovedì 19 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 18 aprile 2018
18/04/2018

Mercoledì 18 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 17 aprile 2018
17/04/2018

Martedì 17 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 16 aprile 2018
16/04/2018

Lunedì 16 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 14 aprile 2018
16/04/2018

Sabato 14 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 13 aprile 2018
13/04/2018

Venerdì 13 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Inapplicabilità del privilegio processuale fondiario nei procedimenti di crisi da sovraindebitamento
12/04/2018

Il Tribunale di Modena, con la sentenza allegata, ha stabilito che l’art. 41 del TUB riserva al creditore fondiario un privilegio processuale limitato al fallimento e non è esteso ad ogni diversa procedura concorsuale; la norma è di stretta interpretazione autentica ed è inapplicabile a fattispecie diverse dal fallimento.

Di conseguenza nel sovraindebitamento, ed in particolare nella liquidazione del patrimonio ex artt. 14-ter e ss L. 3/2012, non vi è alcun privilegio processuale del creditore fondiario; con ciò, quindi, l’incasso derivante dalla vendita dell’immobile oggetto dell’esecuzione, dedotte le spese prededucibili della procedura esecutiva stessa, dovrà essere assegnato alla procedura di sovraindebitamento e non direttamente al creditore fondiario, come invece accade in ambito fallimentare.

Andrea Gabrieli

Riunione di giovedì 12 aprile 2018
12/04/2018

Giovedì 12 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 11 aprile 2018
11/04/2018

Mercoledì 11 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 10 aprile 2018
10/04/2018

Martedì 10 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 9 aprile 2018
09/04/2018

Lunedì 9 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 7 aprile 2018
07/04/2018

Sabato 7 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 5 aprile 2018
06/04/2018

Giovedì 5 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 6 aprile 2018
06/04/2018

Venerdì 6 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 4 aprile 2018
04/04/2018

Mercoledì 4 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 3 aprile 2018
03/04/2018

Martedì 3 aprile 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 31 marzo 2018
31/03/2018

Sabato 31 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

 

Admin Studio Mazzucotelli

Tribunale di Bergamo: circolare sulle modalità di vendita nelle procedure concorsuali
30/03/2018

Circolare operativa n. 1/2018

Il Tribunale di Bergamo, con l’allegata circolare operativa n. 1/2018, ha chiarito che il Curatore sarà tenuto ad effettuare la pubblicità delle vendite immobiliari secondo il disposto dell’art. 490 c.p.c. (pubblicazione sul portale delle vendite pubbliche), mentre per l’esecuzione dell’asta, qualora nel programma di liquidazione il Curatore preveda di dar luogo a vendite deformalizzate (non seguendo il Codice di Procedura Civile), non sarà tenuto a predisporre l’asta telematica, bensì potrà procedere secondo le forme che ritiene più adeguate per assicurare la correttezza della gara.

Andrea Gabrieli

Riunione di giovedì 29 marzo 2018
29/03/2018

Giovedì 29 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 28 marzo 2018
28/03/2018

Mercoledì 28 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

 

Admin Studio Mazzucotelli

Esdebitazione: basta il pagamento parziale dei creditori (in generale e non per la singola categoria di creditori)
28/03/2018

Cassazione 7550/2018

La Cassazione, con l’allegata sentenza n. 7550 del 28.03.2018, esprimendosi nuovamente su un caso già precedentemente risolto dalle Sezioni Unite 24214/2011 (poi non rispettata dai giudici di merito nel giudizio di rinvio) ha ribadito la tesi estensiva per l’esdebitazione; quest’ultima, una volta valutati i requisiti soggettivi della meritevolezza, può essere concessa quando, come previsto dall’art. 142 L.F., vengono soddisfatti almeno in parte i creditori. Per “almeno in parte” deve intendersi la soddisfazione almeno parziale dei crediti presi congiuntamente; conseguentemente non è necessario che venga soddisfatta almeno in parte ogni categoria di creditori (ad es. privilegiati, chirografari).

Inoltre la Cassazione in argomento ha cassato anche la tesi del giudizio d’appello che aveva introdotto – senza alcun riferimento normativo – una soglia minima di soddisfacimento pari al 30%. A tal proposito la Cassazione ha argomentato che lo spirito del legislatore è quello di estendere il campo di applicazione dell’esdebitazione. Questo è confermato anche dal fatto che nell’originaria proposta normativa era stato introdotto un limite di soddisfazione del 25% dei chirografari; proposta poi eliminata e non sostituita con limitazioni di altro genere.

A parere del sottoscritto, quindi, tale Cassazione potrà essere utile sia per le richieste di esdebitazione in ambito fallimentare ma anche, e soprattutto, in ambito di liquidazione del patrimonio ex artt. 14 e seguenti della Legge 3/2012.

Andrea Gabrieli

Scelte imprenditoriali insindacabili
28/03/2018

L’amministratore non può essere condannato per la gestione priva di adeguata programmazione

La Cassazione con la sentenza n. 7545 del 27.03.2018 ha stabilito che l’amministratore di una società non può essere condannato a risarcire i danni per la gestione priva di un’adeguata programmazione economico-finanziaria che ha poi determinato il dissesto. Le scelte imprenditoriali non sono infatti sindacabili neppure se inopportune a meno che non emerga l’assenza totale di diligenza nell’apprezzare preventivamente i margini di rischio dell’affare.

L’eventuale responsabilità per scelte inopportune può rilevare come giusta causa per la revoca ma non come fonte di responsabilità nei confronti della società.

Andrea Gabrieli

Riunione di martedì 27 marzo 2018
27/03/2018

Martedì 27 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 26 marzo 2018
26/03/2018

Lunedì 26 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 24 marzo 2018
24/03/2018

Sabato 24 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 23 marzo 2018
23/03/2018

Venerdì 23 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 22 marzo 2018
22/03/2018

Giovedì 22 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 21 marzo 2018
21/03/2018

Mercoledì 21 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 20 marzo 2018
20/03/2018

Martedì 20 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 19 marzo 2018
19/03/2018

Lunedì 19 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di sabato 17 marzo 2018
17/03/2018

Sabato 17 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di venerdì 16 marzo 2018
16/03/2018

Venerdì 16 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di giovedì 15 marzo 2018
15/03/2018

Giovedì 15 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuali sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di mercoledì 14 marzo 2018
14/03/2018

Mercoledì 14 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di martedì 13 marzo 2018
13/03/2018

Martedì 13 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Riunione di lunedì 12 marzo 2018
12/03/2018

Lunedì 12 marzo 2018

Nell’allegato proposto sono riportati gli argomenti rilevanti individuati sui quotidiani specializzati.

Admin Studio Mazzucotelli

Raddoppio dei termini Black List non retroattivo ante 2009
28/02/2018

Art. 12 del DL 78/2009 senza effetto retroattivo

La Cassazione con la sentenza n. 2662 del 02.02.2018 (allegata) ha affermato che l’art. 12 del DL 78/2009, secondo cui gli investimenti e le attività detenuti in Paradisi fiscali senza indicazione nel quadro RW si presumono, salvo prova contraria, costituiti mediante redditi sottratti a tassazione, non ha effetto retroattivo per le annualità anteriori al 2009.

La Cassazione esprime che la tesi avanzata dall’Agenzia circa la retroattività, porrebbe il contribuente, che sulla base del quadro normativo previgente non avrebbe avuto interesse alla conservazione di un certo tipo di documentazione, in condizione di sfavore pregiudicandone l’effettivo espletamento del diritto di difesa, in contrasto con i principi di cui agli articoli  3 e 24 della Costituzione.

La stessa Cassazione, tuttavia, conferma che l’obbligo del monitoraggio fiscale (compilazione del quadro RW) era vigente anche prima del DL 78/2009 e quindi resta fermo l’obbligo di compilazione anche per gli anni anteriori al 2009.

Andrea Gabrieli

Cassazione: omesso versamento ritenute
13/02/2018

Non può a priori mancare l’elemento soggettivo necessario ad integrare la fattispecie dell’art. 10-bis

La Cassazione con l’allegata sentenza 6737-18, contestando l’errore di diritto commesso dal giudice d’appello, ha affermato che non può a priori mancare l’elemento soggettivo necessario ad integrare la fattispecie dell’art. 10-bis, sia sotto il profilo del non aver potuto l’imputata accantonare gli importi delle ritenute per il periodo d’imposta 2009, essendo ella divenuta amministratrice nel febbraio 2010, sia perché, in sostanza, non poteva non incidere la crisi di liquidità di cui ella, divenuta amministratrice, aveva trovato la società, in quanto sarebbe incostituzionale ritenere punibile l’imprenditore che omette il versamento delle ritenute fiscali a causa di una crisi finanziaria per far fronte ad improcrastinabili adempimenti verso altri creditori, quali i lavoratori dipendenti, pure tutelati dalla Costituzione, con particolare riferimento al diritto al lavoro e alla conseguente retribuzione. Nel caso in esame, quindi, mancherebbe l’elemento soggettivo e quindi l’antigiuridicità per impossibilità di diversa condotta, nell’omissione compiuta dall’imputata, per l’indisponibilità della somma necessaria, quale causa di forza maggiore (o comunque causa di stato di necessità) in considerazione della necessità di assicurare ai dipendenti e alle loro famiglie la prosecuzione dell’attività lavorativa e il loro sostentamento.

Andrea Gabrieli

Voluntary Disclosure e lieve ritardo nel pagamento
13/02/2018

Esteso alla Voluntary Disclosure il riconoscimento del lieve inadempimento

La CTP di Pavia, con la sentenza allegata, estendendo anche alla Voluntary Disclosure quanto ormai chiaro per tutti gli istituti deflativi del contenzioso (vedasi Circolare 17/E del 2016) ha stabilito che un lieve ritardo (nel caso di specie 23 giorni) o un lieve inadempimento non fanno venire meno gli effetti premiali della V.D. (riduzione delle sanzioni). Ciò in quanto non sarebbe corretto equiparare l’effetto sanzionatorio di colui che, come nel caso di specie, ha onorato per intero le imposte dovute oltre ad aver riconosciuto gli interessi per il lieve ritardo del versamento ad un soggetto che invece ha completamente evaso le imposte.

 

Andrea Gabrieli

Novellato art. 20 del Registro – diverse interpretazioni
02/02/2018

Modificato l’art. 20 del Testo Unico dell’imposta di Registro.

Con l’art. 1, comma 87, lettera a) della legge di bilancio 2018 (L. 205/2017), è stato modificato il tanto dibattuto art. 20 del Testo Unico dell’imposta di Registro.

E’ stato quindi finalmente fissato un principio fermo (almeno per il futuro) sul tenore dell’art. 20, il cui testo odierno prevede che “l’imposta è applicata secondo la intrinseca natura e gli effetti giuridici dell’ATTO presentato alla registrazione, anche se non vi corrisponda il titolo o la forma apparente, sulla base degli elementi desumibili dall’atto medesimo, prescindendo da quelli extratestuali e dagli atti ad esso collegati…

Se quindi per gli atti post 1 gennaio 2018 non vi sarà alcun dubbio sull’interpretazione da dare all’art. 20 del Tuir, nei giorni scorsi vi sono già state tre distinte interpretazioni (allegate).

A parere della Cassazione la modifica dell’art. 20 del TUR ha natura innovativa (in quanto si è letteralmente modificato il dettato normativo) e, conseguentemente i suoi effetti decorrono dall’entrata in vigore del testo novellato (1.1.2018).

Secondo la CTP di Reggio Emilia, che si oppone alla predetta Cassazione di pochi giorni precedenti, la modifica dell’art. 20 del TUR – così come per altro riportato nella relazione illustrativa alla Legge di bilancio 2018 – ha natura interpretativa e, conseguentemente, dovrebbe applicarsi anche ai giudizi pendenti.

Infine l’Agenzia delle Entrate, durante il convegno Telefisco tenutosi in data 2018, ha espresso un’ulteriore interpretazione, secondo la quale il novellato art. 20 del TUR dovrebbe applicarsi per tutti gli accertamenti notificati dal 1.1.2018 anche se riferiti ad atti compiuti prima della predetta modifica normativa.

A sommesso avviso del sottoscritto, l’interpretazione più rispettosa della ratio normativa – in quanto ben evidente nella relazione illustrativa alla modifica normativa – è quella assunta dalla CTP di Reggio Emilia, che prevede la natura interpretativa della novità .

Andrea Gabrieli

Prededuzione anche per il professionista che assiste la società nel 182-bis L.F.
19/01/2018

Art. 182-bis L.F. – Prededuzione riconosciuta all’assistenza professionale

La Cassazione, con la sentenza – allegata – n. 1182 del 18.01.2018, anche richiamando concetti già richiamati in precedenti note sentenze della Suprema Corte (“al fine del riconoscimento della prededuzione non occorre l’accertamento, con valutazione ex post, dell’utilità concreta della prestazione per la massa dei creditori rispetto ai risultati raggiunti” – vedasi Cassazione 22450/2015), ha riconosciuto la prededuzione a dei professionisti che avevano assistito una società nella conclusione di un accordo di ristrutturazione dei debiti ex art. 182-bis L.F.. La società, tuttavia, pochi mesi dopo l’omologa dell’accordo di ristrutturazione era stata dichiarata fallita ed i professionisti erano stati ammessi in privilegio, escludendo la richiesta prededuzione. Come anticipato, invece, la Cassazione ha poi concesso la prededuzione.

Andrea Gabrieli

L’atto di dotazione del Trust esente da tassazione
19/01/2018

L’atto di dotazione costituisce il momentaneo affidamento dei beni al Trustee

La Corte di Cassazione, con l’allegata sentenza n.975 depositata il 17.01.18, ha stabilito che con l’atto di dotazione del Trust non si arricchisce alcun soggetto, bensì si affidano momentaneamente alcuni beni ad un trustee affinché quest’ultimo li gestisca per realizzare lo scopo del Trust stesso indicato dal/dai disponente/i. Ciò premesso non può quindi applicarsi all’atto di dotazione del Trust la tassazione degli atti con contenuto patrimoniale. Analogo discorso vale per le imposte ipotecarie e catastali che, quindi, dovranno essere applicate in misura fissa.

Andrea Gabrieli

Privilegio 2751-bis n. 2 anche per Iva e CPA
04/01/2018

Esteso il privilegio generale al contributo integrativo e al credito di rivalsa per l’Iva.

Il comma 474 dell’art. 1 della Legge di Bilancio ha modificato l’art. 2751-bis n. 2) del Codice Civile, estendendo il privilegio generale sui mobili anche al contributo integrativo da versare alla rispettiva cassa di previdenza e al credito di rivalsa per l’Iva.

Di conseguenza, dal 1° gennaio 2018, nei fallimenti (che avranno a breve il nome di liquidazione giudiziale), per i crediti non ancora insinuati (in quanto non si potrà mutare quanto già cristallizzato negli stati passivi già resi esecutivi), il Curatore dovrà riconoscere il privilegio sia al credito imponibile vantato dal professionista, sia agli oneri accessori (Iva e Cpa).

Nei concordati preventivi, invece, non essendoci una cristallizzazione delle passività, in quanto non si tiene un’apposita udienza per l’esame dello Stato Passivo, presumibilmente i professionisti potranno richiedere l’applicazione della nuova norma. Ciò potrebbe minare la stabilità di alcuni concordati.

Andrea Gabrieli

L’IVA di rivalsa nel concordato preventivo
03/01/2018

Osservazioni sulla falcidia dell’Iva di rivalsa di cui all’art. 2758, co. 2, c.c.

Nell’ambito della procedura di concordato preventivo, la nota sentenza della Corte di Giustizia Europea del 7 aprile 2016 in causa C-546/14, ha ammesso la possibilità di parziale pagamento del debito dell’IVA previa attestazione “sulla base dell’accertamento di un esperto indipendente che tale debito non riceverebbe un trattamento migliore nel caso di proprio fallimento”.

Tralasciando di ripercorrere la complessa evoluzione normativa e giurisprudenziale sull’argomento, che hanno condotto alla stesura dell’art.182-ter nella sua attuale formulazione ed alla possibilità di falcidia del debito IVA, a talune condizioni, si ritiene opportuno estendere l’analisi al meno noto tema dell’Iva di rivalsa di cui all’art. 2758, co. 2, c.c.: “I crediti dello Stato per i tributi indiretti hanno privilegio sui mobili ai quali i tributi si riferiscono e sugli altri beni indicati dalle leggi relative, con l’effetto da esse stabilito. Eguale privilegio hanno i crediti di rivalsa verso il cessionario ed il committente previsti dalle norme relative all’imposta sul valore aggiunto, sui beni che hanno formato oggetto della cessione o ai quali si riferisce il servizio.”

Sull’argomento si è pronunciata la Suprema Corte di Cassazione, che con sentenza n. 24970 del 6 novembre 2013, ha precisato che il creditore privilegiato ha diritto all’integrale soddisfazione nel concordato preventivo anche qualora il bene gravato dal privilegio non sia presente nel patrimonio del debitore; trova quindi conferma la tesi già accolta con la sentenza n. 12064/2013, riferita alla disciplina del concordato preventivo previgente: “… in quel contesto normativo, caratterizzato dall’inapplicabilità al concordato preventivo dall’art. 54 L.F. (non richiamato dall’art. 169) e dalla condizione essenziale e indefettibile dell’integrale pagamento dei creditori privilegiati, la mancanza nel compendio patrimoniale dei debitore del bene gravato da privilegio non impedisce, a differenza che nei fallimento, l’esercizio del privilegio stesso, con la conseguenza che il credito va soddisfatto integralmente… ciò in considerazione della particolarità del privilegio di essere una qualità del credito riconosciuta dall’ordinamento in ragione della sua causa”.

In breve, al credito di rivalsa dell’IVA spettante al cedente di beni o prestatore di servizi va riconosciuto il privilegio speciale previsto dall’art. 2758, co. 2, c.c. sui beni che hanno formato oggetto della cessione o ai quali si riferisce il servizio, salvo che sia diversamente previsto come espresso patto di concordato, in base all’art. 160, co. 2, L. fall.

Il Tribunale di Bergamo, con la Circolare operativa n. 4/14 ha precisato che nella disciplina del concordato preventivo non esiste una norma analoga a quella dettata, per il fallimento, dall’art. 93, co. 3, n. 4, L. fall., che esige che il bene sul quale la prelazione si esercita venga descritto analiticamente dal creditore, con la conseguenza che non solo la mancata descrizione analitica, ma anche il mancato rinvenimento del bene da parte della curatela diano ragione del mancato riconoscimento del privilegio. Affermare, come fa la Cassazione nella pronuncia indicata, che nel concordato preventivo i crediti muniti di privilegio speciale, tra i quali rientra il credito per l’IVA di rivalsa, debbano essere soddisfatti integralmente, anche nel caso in cui manchino i beni oggetto della prelazione, rappresenta una opzione interpretativa: è quindi possibile ritenere che in tutti i casi in cui i beni oggetto della prestazione non vi siano, o perché dispersi o perché inesistenti ab origine (come nel caso delle prestazioni di servizi), il debitore in crisi che proponga un concordato preventivo abbia facoltà di considerare il credito per IVA di rivalsa quale chirografario (degradato al chirografo), avendo cura di applicare il disposto di cui all’art. 160, co. 2 L. fall., che esige che l’incapienza, rispetto al credito, o la mancanza del bene, o dei beni, sul quale esercitare un privilegio sia attestata dal professionista designato ex art 67 lett. d) L. fall.

Un caso trattato dallo scrivente riguarda il debito IVA di rivalsa relativo alla proposta di concordato prevenivo di una impresa di costruzioni, che è stato classificato in tre categorie:

  1. debito IVA per interventi in appalto su immobili di terzi;
  2. debito IVA per prestazione di servizi generici;
  3. debito IVA in regime di inversione contabile (cd. reverse charge);

all’esito delle verifiche svolte è stato possibile attestare la mancanza di beni sui quali potesse essere esercitato il privilegio per IVA di rivalsa previsto dall’art. 2758, co. 2, c.c.

Di conseguenza, nulla osta a considerare il credito di rivalsa quale chirografario (recte: degradato al chirografo), posta la mancanza di beni sui quali esercitare il privilegio di cui si tratta.

 

Marco Anesa

Interessi legali allo 0,3% dal 1.1.2018
16/12/2017

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficale n. 292 del 15.12.2017 (allegata) la modifica del saggio di interesse legale.

A partire dal 1.1.2018 l’interesse legale passa dal 0,1% (in vigore sino al 31.12.2017) al 0,3%.

 

Andrea Gabrieli

OCC e crediti ipotecari
23/11/2017

Trattamento dei creditori ipotecari nelle procedure di sovraindebitamento.

Si allegano due interessanti articoli pubblicati su “il fallimentarista” relativi al tema del trattamento dei creditori ipotecari nelle procedure di sovraindebitamento.

Un articolo commenta una sentenza del Tribunale di Milano, mediante la quale, in un piano del consumatore, è stato concesso al debitore di proseguire ad onorare il debito per mutuo ipotecario alle ordinarie scadenza, derogando quindi alla previsione dell’art. 8, comma 4 della Legge 3/2012 (moratoria di 12 mesi per il pagamento dei creditori privilegiati). E’ stato concesso quanto appena accennato in quanto il contratto di mutuo ipotecario non risultava ancora risolto alla data di presentazione del piano.

L’altro articolo invece si sofferma sull’intreccio delle norme dell’art. 41 del TULB (a tutela dei creditori ipotecari fondiari), con le norme inserite nella Legge 3/2012 che invece impongono il divieto di iniziare o proseguire azioni esecutive individuali, dettagliando le differenze delle 3 distinte procedure previste dalla normativa sul sovraindebitamento (piano del consumatore, accordo con i creditori, liquidazione del patrimonio).

Andrea Gabrieli

Cassazione: prededuzione per gli advisor
22/11/2017

Riconosciuta la prededuzione (nell’ambito del successivo fallimento) ai crediti dei professionisti

La Cassazione con l’ordinanza n. 27694 depositata il 21.11.2017 (allegata), richiamando concetti già espressi nelle precedenti sentenze del 2014, ha riconosciuto la prededuzione (nell’ambito del successivo fallimento) ai crediti dei professionisti per l’attività di consulenza ed assistenza al debitore – ammesso al concordato preventivo – per la redazione della presentazione della domanda.

Quanto sopra indipendentemente (i) dal risultato delle prestazioni rese e (ii) dalla concreta utilità per la massa; ciò in quanto una volta che la società è stata ammessa alla procedura, a parere della Cassazione, non è possibile effettuare valutazioni ex post.

Andrea Gabrieli

Le circolari dell’Agenzia non sono fonti normative
01/11/2017

La circolare non è una fonte normativa: non può disciplinare circostanze non espressamente previste dalla Legge.

La Cassazione, con l’Ordinanza 25905/2017, ha confermato che l’Agenzia delle Entrate non può introdurre nuovi adempimenti attraverso una circolare; ciò in quanto la circolare non è una fonte normativa e di conseguenza non può disciplinare circostanze non espressamente previste dalla Legge.

Tale sentenza è positiva per i contribuenti.

Tuttavia, a parere di chi scrive, è comunque “grave” che un contribuente debba arrivare a difendersi sino in Cassazione – per altro con i lunghi tempi della giustizia –  per il solo fatto che i Giudici di secondo grado hanno accolto le richieste dell’Agenzia che si basavano sul presunto mancato adempimento da parte del contribuente; adempimento non previsto dalla legge, bensì esclusivamente riportato in una circolare dell’Agenzia.

Il caso di specie riguarda un contribuente che aveva usufruito del credito d’imposta previsto dall’art. 8 della Legge 388/2000. L’agenzia lamentava che per usufruire del predetto credito d’imposta era necessario che sulla fattura d’acquisto fosse apposta la dicitura “bene acquistato con il credito d’imposta  di cui all’art. 8 L. 388/2000”.

La legge nulla disponeva in tal senso; tale adempimento era stato solamente inserito in successive circolari dell’Agenzia (41/2001 e 38/2002).

Andrea Gabrieli

Vigilanza del collegio sindacale nella fusione
28/10/2017

Norma 10.4 dei Principi di comportamento del collegio sindacale di società non quotate

La Norma 10.4 dei Principi di comportamento del collegio sindacale di società non quotate tratta le verifiche che devono essere svolte in occasione delle operazioni di fusione (e scissione). In particolare, prevede che “in ipotesi di fusione o scissione di società, il collegio sindacale, nello svolgimento della funzione riconosciutagli dalla legge, vigila sull’osservanza da parte dell’organo amministrativo delle norme di legge e di statuto applicabili.”

Più in dettaglio, in caso di fusione (o di scissione), il collegio sindacale verifica:

  • l’esistenza e la rispondenza del contenuto informativo dei singoli atti (progetto, relazione accompagnatoria, situazione patrimoniale, relazione degli esperti) alle prescrizioni di legge e di statuto;
  • il rispetto dei tempi richiesti dalla legge e dallo statuto per il deposito degli atti presso la sede sociale e presso il Registro delle imprese ovvero per la pubblicazione nel sito internet della società in relazione alla data fissata per l’assunzione della decisione in ordine alla fusione;
  • la conformità alla legge ed allo statuto delle delibere assunte nel corso della procedura;
  • il rispetto dei tempi previsti, prima della stipulazione dell’atto di fusione (o di scissione), in favore dei creditori della società e degli eventuali obbligazionisti;
  • la conformità alla legge, allo statuto e alle delibere degli organi sociali dell’atto di fusione (o di scissione) con l’iscrizione del quale la fattispecie si perfeziona e l’operazione diviene efficace.

Vale ricordare che il controllo concerne la legittimità dei documenti (ossia la loro conformità alle disposizioni di legge e di statuto in relazione agli obblighi informativi ivi previsti) e non il merito delle informazioni rese.

In tale contesto, dopo le modifiche introdotte dal DL n. 123/2012, il collegio sindacale verificherà anche i presupposti per la rinuncia alla predisposizione della situazione patrimoniale e delle relazioni dell’organo amministrativo e degli esperti, nonché le deroghe dei soci ai termini ad essi spettanti, ove richiesto.

Si allega il facsimile del verbale dell’attività di vigilanza sull’operazione di fusione proposto dal CNDCEC nel documento “Verbali e procedure del collegio sindacale” dell’aprile 2016.

 

Marco Anesa

Concordato in bianco e relazioni periodiche
25/10/2017

linee guida Tribunale e ODCEC di Treviso

L’Ordine dei Dottori Commercialisti di Treviso, in collaborazione con il relativo Tribunale, ha stilato un documento – a cui sono allegati modelli e strumenti di lavoro in excel – per la redazione delle relazioni previste dall’art. 161, 8° comma L.F..

Il documento allegato ad avviso dello scrivente è molto utile in quanto fornisce molti indirizzi pratici che possono essere d’aiuto agli advisor della società debitrice.

Si allega il recente documento, oltre a tutti i relativi fogli di lavoro.

Andrea Gabrieli

Usufrutto sulle azioni, diritto agli utili e alla distribuzione di riserve
11/10/2017

Il Comitato Notarile Triveneto ha pubblicato la massima H.I.27 in materia di diritto di partecipazione agli utili e alla distribuzione di riserve nel caso di diritto di usufrutto.

La conclusione è che la distribuzione di riserve, siano esse di utili o di capitale, spetta al socio nudo proprietario, in concorso con l’usufruttuario. Si riporta di seguito il testo integrale.

H.I.27 – (USUFRUTTO SULLE AZIONI – DIRITTO AGLI UTILI E ALLA DISTRIBUZIONE DI RISERVE – 1° pubbl. 9/17 – motivato 9/17) 

L’art. 2352 c.c. disciplina soltanto l’attribuzione dei diritti amministrativi nel caso di usufrutto sulle azioni disinteressandosi di quelli economici.

Stante tale carenza si deve ritenere che all’usufruttuario di azioni spettino i diritti economici previsti dalla disciplina generale, cioè il diritto a percepire i frutti civili di cui all’art. 984 c.c..

Nel caso delle azioni societarie, hanno natura di frutti civili gli utili di esercizio di cui sia deliberata la distribuzione.

Gli utili destinati a riserva non spettano dunque all’usufruttuario, in quanto la decisione di non distribuirli equivale ad una loro “capitalizzazione”, con definitiva apprensione al patrimonio della società delle somme accantonate.

L’eventuale delibera di distribuzione di riserve, siano esse da utili o di capitale, equivale ad una attribuzione di somme che rappresentano un capitale e non al pagamento di un frutto civile, per cui il diritto alla loro riscossione spetta al socio nudo proprietario, il quale, ai sensi dell’art. 1000 c.c., dovrà esercitarlo in concorso con l’usufruttuario e sulle somme riscosse si trasferirà l’usufrutto.

Tale regola trova applicazione anche nell’ipotesi di distribuzione di riserve in natura.

Marco Anesa

Sovraindebitamento: nomina del gestore della crisi
10/10/2017

L’OCC prevale sul Tribunale

Con l’Ordinanza 19740 del 8.8.2017 la Cassazione ha affermato il seguente concetto: nei luoghi ove è presente l’Organismo di Composizione della Crisi (OCC) è a questo ente (e non al Tribunale) che ci si deve rivolgere per richiedere la nomina del gestore della crisi.

Andrea Gabrieli

Semplificazioni e deroghe dei soci consentono di comprimere i tempi della fusione
09/10/2017

La fusione delle società è trattata dagli artt. 2501 e ss. del Codice Civile. A partire dalla riforma del diritto societario la norma ha subito numerosi interventi, volti da un lato alla tutela dei terzi e dall’altro alla semplificazione delle procedure.

In generale, i punti cardine del procedimento di fusione sono tre:

  1. la formazione del PROGETTO DI FUSIONE, a cura dell’organo amministrativo; è richiesto il deposito presso la sede sociale e la pubblicazione al Registro delle imprese nei 30 giorni precedenti la delibera di fusione, insieme alla situazione patrimoniale, alla relazione dell’amministrativo ed alla relazione degli esperti;
  2. la DELIBERA DI FUSIONE, da parte dell’assemblea dei soci;
  3. l’ATTO DI FUSIONE, che può essere stipulato dopo 60 giorni dall’ultima delle iscrizioni al Registro delle imprese dell’ultima delle delibere di fusione (salvo il consenso dei creditori, il pagamento dei creditori che non abbiano prestato il consenso ovvero il deposito delle somme corrispondenti).

E’ quindi previsto un periodo minimo di 90 giorni, oltre ai tempi tecnici per la pubblicazione al Registro delle imprese e per la predisposizione di una quantità non trascurabile di documenti.

Il caso che si vuole esaminare è riferito alla frequente ipotesi di fusione tra due società a responsabilità limitata, una delle quali è interamente posseduta dall’altra oppure entrambe sono interamente possedute dalla stessa controllante. E’ esclusa la fattispecie della fusione a seguito di acquisizione con indebitamento, che richiede maggiori adempimenti a tutela dei terzi.

Per accelerare i tempi di esecuzione e semplificare le incombenze amministrative, il Codice Civile prevede una serie di agevolazioni, che vengono di seguito riepilogate.

DEROGHE DEI SOCI

  • L’art. 2501-ter consente la rinuncia al termine di 30 giorni per il deposito dei documenti presso la sede sociale e il Registro delle imprese;
  • L’art. 2501-quater consente la sostituzione della situazione patrimoniale con il bilancio dell’esercizio precedente, se questo è stato chiuso non oltre sei mesi prima del deposito del progetto di fusione presso la sede della società; in alternativa, è possibile la rinuncia al deposito della situazione patrimoniale da parte dell’unanimità dei soci;
  • Gli artt. 2501-quinquies e 2501-sexies consentono ai soci, all’unanimità, di rinunciare al deposito della relazione dell’organo amministrativo e della relazione degli esperti.

SEMPLIFICAZIONI RIGUARDO L’INCORPORAZIONE DI SOCIETA’ INTERAMENTE POSSEDUTE

  • L’art. 2505 prevede, dato il possesso al 100%, la semplificazione del progetto di fusione;
  • Prevede inoltre, in mancanza di concambio, la disapplicazione degli artt. 2501-quinquies e 2501-sexies per quanto concerne l’obbligo della relazione dell’organo amministrativo e della relazione degli esperti.arc

SEMPLIFICAZIONI RIGUARDO FUSIONI CUI NON PARTECIPANO SOCIETA’ CON CAPITALE RAPPRESENTATO DA AZIONI

E’ il caso tipico delle società a responsabilità limitata, trattato dall’art. 2505-quater del Codice Civile. La norma prevede la riduzione alla metà dei termini:

  • della pubblicazione del progetto di fusione al Registro delle imprese e del deposito degli atti presso la sede sociale (da 30 a 15 giorni);
  • per l’opposizione dei creditori alla delibera di fusione e alla stipula dell’atto (da 60 a 30 giorni).

Beneficiando delle deroghe dei soci e delle semplificazioni esposte, è possibile comprimere significativamente i tempi della fusione, esigenza può risultare di particolare attualità in prossimità della fine dell’anno. Quindi:

  1. in seguito alla formazione del progetto di fusione, questo viene immediatamente depositato presso la sede e presso il registro delle imprese per la pubblicazione (mediamente la pratica viene evasa entro 2-3 giorni); ipotizziamo in data 9 ottobre;
  2. considerando i canonici 8 giorni per la convocazione dell’assemblea, la decisione dei soci in ordine alla fusione potrà essere deliberata il 17 ottobre e iscritta al Registro delle imprese il successivo 20 ottobre;
  3. nel caso di società a responsabilità limitata i termini per l’opposizione dei creditori sono ridotti a 30 giorni, quindi l’atto di fusione potrà essere stipulato a partire dal 21 novembre (anche tenendo presente la comunicazione alle rappresentanze sindacali, ove prescritto, almeno 25 giorni prima dell’atto).

In breve, l’intero procedimento della fusione può essere realizzato in meno di due mesi (trenta giorni in più qualora partecipino delle società per azioni). Ben inteso che tutto ciò richiede un grande impegno e un attento coordinamento tra i soggetti coinvolti.

Marco Anesa

Residenti Neo Domiciliati in Italia
26/09/2017

Una nuova flat tax per i soggetti che trasferiscono la residenza in Italia

La Legge di bilancio 2017, introducendo l’articolo 24-bis del T.U.I.R., ha fornito un nuovo regime fiscale per gli individui cosiddetti «residenti neo domiciliati». E’ prevista, infatti, un’imposta sostitutiva su tutti i redditi prodotti all’estero in luogo delle imposte ordinarie sul reddito.

L’elemento innovativo è la deroga all’ordinario principio di tassazione “worldwide”.

Al fine di beneficiare di tale opzione, i contribuenti non devono essere stati residenti in Italia per nove dei dieci esercizi d’imposta precedenti.

Gli individui che trasferiscono la residenza fiscale in Italia potranno applicare un’imposta sostitutiva ai redditi e proventi esteri pari a Euro 100.000,00 per ogni esercizio.

L’opzione è valida per un periodo di 15 anni.

Il beneficio può essere esteso ai familiari attraverso il pagamento di un’imposta sostitutiva pari ad Euro 25.000,00 annui per ciascun membro della famiglia.

Coloro che hanno optato per il nuovo regime fiscale non sono soggetti all’obbligo di segnalazione di attività e proventi stranieri ovvero non sono tenuti alla predisposizione del modello RW per il monitoraggio delle attività detenute all’estero. In caso di opzione, le imposte italiane sulle successioni, sulle donazioni e sulle proprietà immobiliari non si applicano in relazione alle attività detenute all’estero, se il trasferimento avviene durante il periodo di validità dell’opzione. I beni situati in Italia sono soggetti all’imposta ordinaria di successione e donazione.

L’obiettivo è di favorire gli investimenti in Italia attirando soggetti con redditi elevati.

Edoardo Mazzucotelli

Fallimenti: tassa automobilistica al privilegio
20/09/2017

Ammessa al privilegio la tassa automobilistica

La Cassazione, con l’ordinanza 21007/2017 (allegata), ha stabilito che la tassa automobilistica regionale nei fallimenti è da ammettere al privilegio ex art.2752 c.c..

 

Andrea Gabrieli

Antieconomicità, principio di inerenza allargata e transfer price interno
09/09/2017

In tema di antieconomicità, con la sentenza depositata il 9 agosto 2017 la Ctp di Milano ha accolto il ricorso del contribuente richiamando il principio di diritto espresso sul punto dalla giurisprudenza di legittimità: l’Agenzia delle Entrate è legittimata a sindacare la congruità dei costi appostati dal contribuente per la determinazione del reddito d’impresa solo in presenza di un comportamento che appaia “manifestamente ed inspiegabilmente antieconomico”, tale da legittimare la presunzione, grave precisa e concordante, che tale costo non possieda i requisito dell’inerenza in senso qualitativo. Viene dunque quindi confermato il principio della cd. “inerenza allargata”, intesa quale riferibilità dei costi ad una attività produttiva di ricavi o comunque di proventi che concorrono alla formazione del reddito del soggetto che ha effettuato la deduzione.

Si osserva che, tra i principi enunciati, nella parte motiva il Giudice ha ribadito che la disposizione di cui all’art. 110, co. 7, DPR 917/86 sulla determinazione dei prezzi di trasferimento infragruppo secondo il valore normale dei beni o servizi non si applica alle transazioni con società infragruppo aventi sede nel territorio dello Stato.

Marco Anesa

Piano del consumatore e sovraindebitamento: un esempio essenziale
07/09/2017

Tribunale di Bergamo, 19 aprile 2017 : Il Tribunale di Bergamo ha omologato un piano del consumatore che prevede l’integrale soddisfazione dei crediti prededucibili e privilegiati, oltre al 44% dei creditori chirografari.

Il debitore aveva assunto dei finanziamenti per supportare i genitori. Successivamente ha perso il posto di lavoro ed ha dovuto affrontare un processo, che lo ha visto vittorioso; gli addebiti alla controparte sono risultati inesigibili per incapienza patrimoniale, sicché il debitore non è stato in grado di sostenere le proprie spese legali, compensate tra le parti.

Si sottolinea che il piano prevede la soddisfazione dei creditori e delle spese di procedura (legali, professionista con funzione di OCC) unicamente mediante i crediti futuri derivanti dalla retribuzione per lavoro dipendente, accantonati in un deposito vincolato.

Si tratta di un esempio essenziale, che tuttavia rappresenta in modo chiaro i benefici derivanti dall’applicazione della Legge 3/2012.

#freshstart

Marco Anesa

Vigilanza negli intermediari finanziari
06/09/2017

Banca d’Italia, Circolare n. 288 del 3 aprile 2015 sul 106 TUB

Con l’istituzione dell’Albo unico degli intermediari finanziari ex art. 106 TUB, regolamentato con il Decreto del MEF n. 53 del 2 aprile 2015, si è notevolmente ampliata la platea degli enti sottoposti alla vigilanza della Banca d’Italia.

In questo contesto, la Circolare 288 ha delineato gli assetti di governo societario, l’organizzazione amministrativa e contabile e il sistema dei controlli interni degli intermediari finanziari, elementi fondamentali per assicurare la sana e prudente gestione aziendale. In particolare, per quanto attiene ai sistemi dei controlli interni, la Circolare prevede che gli intermediari finanziari istituiscano funzioni di risk management, compliance e internal audit.

Ampio spazio è dedicato all’attività di vigilanza demandata al Collegio sindacale, “organo con funzione di controllo” (Titolo III, Cap. 1).

 

Marco Anesa

Delibera degli amministratori e concordato con riserva
05/09/2017

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 20725 del 04 settembre 2017, si è pronunciata in merito alla necessità di rispettare le formalità previste dall’art. 152 l. fall., (assunzione della decisione da parte dell’organo competente, verbalizzazione notarile e pubblicità) anche ai fini della presentazione della domanda di concordato con riserva.

Si tratta di una tematica molto dibattuta in dottrina, tanto che si sono create quattro possibili soluzioni:

a) le formalità devono essere rispettate solo al momento della presentazione della domanda “con riserva”;

b) le formalità devono essere rispettate solo al momento del successivo completamento della domanda con il deposito della proposta;

c) le formalità sono richieste in entrambi i momenti;

d) le formalità sono richieste in uno dei due momenti e, quindi, al momento della presentazione della domanda “con riserva” o al momento del suo successivo completamento.

La sentenza in commento, richiamando un’altra recente pronuncia della Suprema Corte, ha stabilito che “la domanda di concordato con riserva può essere sottoscritta anche dal solo difensore munito di procura rilasciata dal legale rappresentante della società, le formalità prescritte dall’art. 152 l. fall., devono essere rispettate solo al momento del successivo completamento della domanda con il deposito della proposta.”

Tuttavia, in termini pratici, la soluzione proposta dai giudici di legittimità non può certo applicarsi a tutte le situazioni aziendali, specialmente nell’ambito di grandi realtà imprenditoriali (dotate di organi amministrativi pluripersonali) o in contesti di conflitto. La presentazione di una domanda di concordato comporta infatti l’assunzione di grandi responsabilità che, spesso, non tutti i componenti dell’organo amministrativo sono disposti a prendersi.

In ogni caso, dal punto di vista normativo, si ricorda che a questo proposito la Relazione Illustrativa al D. Lgs n. 5/2006 stabilisce un principio di derogabilità alle disposizioni dell’art. 152 l. fall., nella parte in cui si specifica che “… si è ritenuto preferibile, in coerenza con la tendenza legislativa che emerge dalla riforma del diritto societario assegnare agli amministratori delle società di capitali il potere di richiedere il concordato, nonchè di prevedere – per tutti i tipi societari – la derogabilità delle scelte operate dal legislatore”.

Fulvio Balestra

Esedebitazione nella procedura di liquidazione del patrimonio
25/08/2017

Esdebitazione solo con soddisfacimento parziale dei creditori

L’articolo allegato, pubblicato su Eutekne.info di oggi, permette di effettuare un approfondimento sul tema dell’esdebitazione nell’ambito delle distinte porcedure di crisi da sovraindebitamento (OCC).

In due delle tre procedure di risoluzione della crisi da sovraindebitamento (piano del consumatore e accordo di ristrutturazione dei debiti) l’effetto esdebitatorio è automatico.

Nella terza tipologia, liquidazione del patrimonio, invece l’esdebitazione passa per il rispetto della specifica disposizione di cui all’art. 14-tredicies della Legge 3/2012.

Il tema oggetto di approfondimento riguarda uno di questi requisiti: la soddisfazione, almeno parziale dei creditori. Su tale argomento il commentatore riferisce che sono applicabili per analogia le previsioni previste dalla legge fallimentare. A tal proposito quindi nell’articolo allegato si richiamano sentenze della Cassazione e sentenze di Tribunali di merito che analizzano il tema della soddisfazione minima dei creditori per poter ottenere il beneficio dell’esdebitazione. Alcune sentenze hanno concesso l’esdebitazione anche senza il minimo pagamento dei creditori chirografari.

Andrea Gabrieli

Imposta di registro e accertamento con adesione
24/08/2017

Cass. n. 20235 del 23 agosto 2017

Nelle liti aventi ad oggetto l’imposta di registro, il pagamento del debito tributario nell’ambito del procedimento d’accertamento con adesione, da parte di uno solo dei coobbligati in solido, comporta l’estinzione della pretesa tributaria e quindi la cessazione della materia del contendere con il Fisco, facendo venire meno l’interesse della lite da parte dei soggetti coobbligati non aderenti al procedimento di adesione.

In tali casi, non spetta l’azione di regresso nei confronti dei coobbligati che non sono coinvolti nell’accordo con l’amministrazione finanziaria.

Fulvio Balestra

Concordato liquidatorio e soglia minima del 20%
24/08/2017

Soglia minima di soddisfazione dei creditori chirografari al 20%

Il Tribunale di Bergamo, con il decreto del 24.11.2016, ha chiarito che la soglia minima del 20% di soddisfazione dei creditori chirografari deve avvenire mediante pagamento (quindi in moneta e non con altri mezzi) ed inoltre incide sulla fattibilità giuridica del concordato (quindi non essendo una questione di fattibilità economica, il Tribunale può intevenire vagliando la fattibilità giuridica). Nel caso di specie, basandosi sulle valutazioni effettuate dell’attivo (principalmente immobili) dal perito nominato dai Commissari Giudiziali, di gran lunga inferiori alle valutazioni del perito della società debitrice, non vi erano più le condizioni per soddisfare i chirografari nel limite minimo del 20%. Di conseguenza il Tribunale ha revocato il concordato e dichiarato il fallimento della società debitrice.

Si allega un articolo di commento pubblicato su “il Fallimentarista”.

Andrea Gabrieli

Spese di lite e soccombenza dell’ente pubblico
23/08/2017

Cass. n. 20261 del 22 agosto 2017: Spese di lite a carico di Equitalia (ora AE Riscossione) in caso di soccombenza totale in giudizio.

Nel caso all’esame della Corte, il ricorrente (contribuente) impugnava la sentenza della CTR del Lazio, in riferimento alle spese di lite, in quanto, in violazione degli artt. 91 e 92 c.p.c., i giudici d’appello avrebbero erroneamente disposto la compensazione delle spese, pur essendo la parte contribuente totalmente vittoriosa in appello, in quanto le cartelle esattoriali oggetto di contenzioso erano state completamente annullate; ciò, sulla base della soccombenza reciproca, tra l’esito di primo grado e dell’appello.

I giudici di legittimità hanno accolto le doglianze della parte ricorrente, rinviando la decisione alla CTR ed evidenziando l’errata applicazione dell’art. 92 c.p.c., il quale, nell’interpretazione fornita nella sentenza in commento, prevede che “la soccombenza reciproca deve sussistere all’interno del medesimo giudizio, non tra giudizio di primo e secondo grado, tant’è vero che l’appellante integralmente vittorioso ha diritto non solo alle spese del giudizio d’appello, ma anche alla riforma delle spese del primo grado di giudizio e, quindi, alla liquidazione delle spese del doppio grado di giudizio.”

Fulvio Balestra

Esdebitazione nell’ambito delle procedure di crisi da sovraindebitamento
23/08/2017

Legge fallimentare usata per analogia?

L’allegato articolo pubblicato su Eutekne.info di oggi 23.08.2017, offre un interessante approfondimento sul tema dell’esdebitazione nell’ambito delle procedure di sovraindebitamento.

Nella conclusione dell’articolo